• osservanti_photo2.jpg
  • osservanti_photo3.jpg
  • osservanti_photo4.jpg
  • osservanti_photo5.jpg
  • osservanti_photo8_w.jpg
  • osservanti_photo10.jpg
  • osservanti_photo13.jpg
  • osservanti_photo14.jpg
  • osservanti_photo15-bis.jpg

GIARDINO DEGLI OSSERVANTI

 

Il Giardino degli Osservanti è un parco pensile costruito sopra un parcheggio interrato per 530 posti auto. Il Parco è collocato all'interno delle mura settecentesche ed è circondato da palazzi storici e dal complesso conventuale di S. Francesco del 1400. 
La realizzazione del parcheggio e del parco sovrastante recupera una vasta area degradata del centro storico di Lucca e restituisce alla città un nuovo spazio verde in una zona precedentemente inutilizzata. Il progetto trae ispirazione dalle tradizioni degli orti e dei giardini storici presenti nella città di Lucca, e reinterpreta in chiave contemporanea le geometrie tipiche che in epoca rinascimentale caratterizzavano i cortili dei palazzi e dei conventi. I materiali scelti sono quelli tipici della tradizione locale come il mattone, la pietra ed il ferro, insieme a materiali moderni come l'asfalto trasparente, e l'acciaio “Cor-ten”. Gli ascensori che collegano il parcheggio con il parco, traggono ispirazione dalle garitte militari e sono realizzati in acciaio “Cor-ten”. Il materiale vegetale è costituito da Acer campestre, Morus alba per le alberature, Quercus ilex, Buxus sempervirens e Abelia floribunda per le siepi e Wisteria sinensis e Partenocissus quinquefolia i pergolati.

Il "tetto verde" ha una superficie di 14.500 m2 ed uno dei giardini pensili più grandi in Italia.

  

DATES:

2003-2006

LOCATION:

Lucca (IT)

SIZE:

18.000 m2

CLIENT:

Polis Spa, Comune di Lucca

TEAM: 

Gianfranco Franchi, Giuseppe Lunardini, Irene Benvenuti, Gianni Sani, Chiara Tesi

PRIZE: 

"La città per il verde" 2007